Lettore anonimo

Avete letto bene il titolo: non lettera, bensì lettore! Infatti, ieri scorrendo le statistiche mensili del sito, mi è saltato agli occhi un dato assolutamente insolito. Verificando è venuto fuori che in una sola giornata, un solo lettore, ha visualizzato quasi tutti gli articoli del blog, leggendosi di fila quattro anni di post! Il tutto senza lasciare un commento! Per un curioso come me, capite bene che è un tarlo non da poco.

E’ come se uno facesse una visita medica e dopo lunghe auscultazioni, dopo che ti ha fatto analisi e contro analisi, il medico non ti dicesse nulla. Oppure a scuola. Hai preparato un bel compito, il professore lo legge e lo esamina, però poi chiude il registro e non ti dice niente. In realtà non è così. Sono paragoni impropri, perché invece lo scopo del blog, come anche quello di qualsiasi altra cosa che uno scrive e pubblica, dovrebbe essere uno solo: quello di essere letto. E basta. Ora questa mania del confronto, del commento, del like vuoi o non vuoi ci condiziona. Evidentemente condiziona anche me, che invece ho sempre detto e pensato che mi importasse il giusto dell’opinione dei lettori.

Sarà stato semplicemente qualcuno che aveva tempo libero e voglia di leggere. Oppure magari era una penitenza, un fioretto prequaresimale. Il guaio sarebbe se fosse stato un pubblico ufficiale…un finanziere in cerca di prove di qualche evasione fiscale? Il capo del personale della mia grande azienda in cerca di prove della mia insanità mentale? Resterò con il dubbio? Anonimo lettore, fatti vivo, palesati!

E voi, amici blogger, vi piace sapere cosa ne pensano i lettori di quello che scrivete? Siete curiosi o indifferenti rispetto alle loro opinioni? (in effetti su queste macro categorie potrei farci su un bel test minchione!!!)

lettore

Annunci

31 thoughts on “Lettore anonimo

  1. forse se li è salvati, vai a sapere, magari vuole fare un blog fotocopia per rimorchiare le squinzie

  2. Mi interessa eccome il commento dei lettori (che non ho), e tremo ogni volta come se fossi a un esame universitario: avrò scritto delle cavolate? Avrò offeso qualcuno? Avrò generato almeno un sorrisetto?

  3. Ne ho fatto un post sul partecipare e commentare. Perciò posso dire: sì, mi piace sapere cosa ne pensa la gente!

  4. Certo che leggerseli tutti d’un fiato…. era un editore magari… ti arriverà una proposta per pubblicare un libro!

    (Scherzo ma magari è proprio così).

    Io ho i commentatori che sono un po’ come le particelle di sodio in acqua Lete… yuhuuuu… c’è qualcuno???? peccato perchè a me piace avere seguito tanto che ogni tanto penso ‘basta! per dispetto non vi racconto più un bel nulla!!!’

    Poi però non ce la faccio, perchè a scrivere comunque scrivo, quindi tanto vale pubblicare e sperare che qualcuno mi stia ascoltando e abbia voglia di parlare con me.

  5. No ma davverooooo????? Io sclererei!!!!! Chi può leggere quattro anni di fila di articoli senza scrivere nemmeno una (solo una!!!) opinione?
    Perché??? Quale scheletro nel mio armadio avrà trovato? Mi sono tradita? O combinato qualche guaio???
    Che ansia!che ansia! Magari è qualcosa di bello…Chi lo sa! Tienici aggiornati eh!!!

  6. Allora aspetto il post minchione, ma intanto ti dico che se posto e lascio la libertà di commentare vuol dire che mi fa piacere ricevere e scambiare opinioni. Il tizio anonimo coma avrà fatto mai leggere 4 anni di post? Mmmm…

  7. sara’ stata una ex curiosa oppure una interessata a te che ha cercato di capirne di piu’ . Vabbe’ lo so sono una romanticona! Ma se nessuno mette mai un mi piace o un commento come si fa a sapere se scriviamo merdoline?

  8. A me capita spesso di leggere tanti post di blog che scopro per caso, e non dire nulla se non ho niente di intelligente o particolarmente attinente da dire 😉

  9. No, va beh… uno che si legge 4 anni di post di fila avrebbe il dovere morale di scrivere qualcosa, di lasciare traccia, e che cavolo!

  10. Se ha letto così tanto in un solo giorno è perchè gli/le è piaciuto cosa stava leggendo..insomma, hai fatto colpo 😉
    Penso, infine, che un articolo abbia senso solo se condiviso con altre persone, altrimenti sarebbe come scrivere un diario segreto.

  11. Chissà se il lettore misterioso, nel frattempo, è tornato ed ha letto il post che gli hai dedicato. Quanto all’essere letti, io ho il tuo stesso atteggiamento. Mi dico e dico che non importa, ma in fondo fa piacere sempre 😊 Ciao!

  12. Secondo me è rimasto talmente colpito dai tuoi post intelligenti, ironici, scorrevoli, profondi ma senza inutili preziosismi incomprensibili ai più… se vuoi che continui con le sviolinate fanno 50 €… dicevo che è rimasto talmente colpito che non si ritiene all’altezza di lasciarti un suo commento. In pratica ha pensato “chi sono io per osare commentare cotanto genio?” E così ha lasciato perdere preferendo seguirti in silenzio sì, però denso di ammirazione…
    Sai che faccio? Quasi quasi lo leggo anch’io però se lo faccio ti lascio i commenti 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...