Senza voltarsi indietro

Le chiavi gliele lascio al solito posto, dietro il vaso di rose bianche. Grazie eh! Grazie di tutto.

E di cosa? Mi dispiace solo che…

La guardo, le sorrido, non ho la forza di aggiungere altro. E che altro c’è poi da aggiungere? Il dispiacere mi divora. Lasciare questa casa, lasciare questa città, cancellare gli ultimi cinque anni della mia vita. Prendere atto che quella strada che mi ero costruito giorno per giorno, asfaltandone un pezzo alla volta, alla fine si è rivelata un vicolo cieco.

Mi dispiace che va via, ecco. Ora però basta, altrimenti mi metto anche a piangere

Mi guarda, mi sorride, non ha la forza di aggiungere altro. E pensare che quando sono arrivato…il terrone, con i capelli lunghi, quella strana musica e quel fumo con quello strano odore. Posso solo immaginare quante me ne ha dette dietro! E se sono riuscito a conquistarla è solo perché non ha mai saputo che insieme al basilico, al rosmarino e alle rose, mi ha annaffiato anche la Maria!

Ma è vero che vai via? Non mi dire che finalmente inizierai a lavorare? Comunque mi mancherai, barbun!

E mi mancherai anche tu, vicino stronzo, non l’avrei detto! Ma del resto, quando sono arrivato qui com’è che dicevo? La cosa più bella di questa città è il treno che ti riporta a casa…e invece mi mancherà. E’ stata la mia scommessa, doveva essere il mio riscatto, il voltare pagina per scrivere un capitolo nuovo della storia, ma non si scrive mai nulla di veramente nuovo. E se anche ho perso la scommessa, questo non vuol dire che era sbagliato provarci.

No, l’errore non è stato provare. Non confondo i miei alibi con le tue ragioni. L’errore è stato confondere i desideri con la realtà, negando l’evidenza. E infatti, ora che questa storia è finita, quello che mi manca di più, quello di cui ho questa nostalgia struggente  è ciò che non è stato, quello che poteva essere, che avrei voluto che fosse. Non mi manca certo quello che è stato realmente. E forse questo farà sì che tra qualche tempo i ricordi saranno più belli della realtà.

In mezzo a questi scatoloni, aspettando che arrivi la ditta con il camion che porterà via tutto, mi manca quasi il fiato. Non sono stato fortunato, ma d’altra parte non ho mai creduto nella fortuna. Perché mai lei dovrebbe credere in me? Mi fa impressione pensare che domani è primavera. Domani ricomincia una nuova stagione. Dopo questa notte, domani ci sarà un nuovo mattino perché in fondo, come dice il saggio cinese, quello che per il baco è la fine del mondo, per il resto del mondo è una farfalla.

Annunci

20 thoughts on “Senza voltarsi indietro

  1. Questa non la capisco. Sono tante le cose che non capisco, è questa è solo una cosa in più che si somma alle altre. Ma è vero che non si scrive mai nulla di veramente nuovo.

  2. Non bisognerebbe mai spiegare quello che si scrive, un po’ come le barzellette, se le spieghi vuol dire che non sono arrivate. Comunque è una metafora che racconta la fine di qualcosa. Potevo raccontare un trasloco o un pranzo di nozze, mi serviva un pretesto. Ma non lo dire in giro, se no non vale! 🙂

  3. Mah…chi lo sa…forse per un po’. Su questa canzone e su questo verso in particolare in passato avevo scritto un post in cui chiedevo lumi a gente più sveglia di me, ma le risposte hanno stentato 🙂

  4. Perdere qualcosa…un amico? un amore? la vita che desideravi? Chissà…comunque voltarsi indietro può servire, solo a rammaricarsi. Ci si gira e si parte e si ricomincia. E’ la vita.

  5. Evviva!
    ma si dai Romolo…in fondo sei un benvenuto in un club numeroso! e poi è un club che – superato il superabile della vita – ora l’ha anche (presuntuosamente) capita un pò meglio no? e questo giova…ah! se giova! arriverà un momento in cui la primavera ti entrerà dentro, anche se fuori nevica! 😉
    a parte tutto.good luck, giac, not good lack!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...