Tu sei la mia persona

In fondo si tratta semplicemente di credere in qualcosa che non si vede. Le storie che raccontiamo, quelle che scriviamo, le storie in cui vogliamo credere e quelle che inventiamo di sana pianta. Tutte le storie sono eteree e impalpabili, ma non per questo non sono reali. Anzi, sono assolutamente reali. Dicono che l’amico, la persona che ti vuole bene, è quella che ti apre gli occhi, quella che ti sta vicino e ti aiuta a scegliere bene. E sì, forse è così. Ma l’essenziale è altro.

L’essenziale è avere la speranza di farcela. Nessuno ne ha la certezza, tranne forse quei gran culi che vincono le lotterie. Ma se non hai in tasca un biglietto vincente o un sei al superenalotto, se non vivi nelle favole, ma nella realtà, allora devi solo avere la forza per sperare. E questa sì, certo, ce l’hai dentro, la costruisci negli anni, compiacendoti delle vittorie e rialzandoti dopo le sconfitte, ma non basta. Non può bastare. Devi avere anche qualcuno che la condivida con te. Devi avere qualcuno che ci creda con te.

E non è nemmeno un discorso di verità o bugia. Non conta davvero se pensi seriamente che sia così o invece hai forti dubbi. No, non è quello. Ciò che resta, alla fine della storia, è che tu riesca a sostenere questa speranza, a dargli forza, a farla crescere, a spingerla in avanti quando da sola non ce la fa. A soffiargli vento se c’è bonaccia, in modo che le vele riprendano forma, a dargli una spinta se il motore si è inceppato, così da farlo ripartire. Non si tratta di credere nelle favole. La realtà è molto più brutta della favole. E’ molto più triste e drammatica. Ma anche molto più ironica. Molto, molto più ironica. Per questo si tratta semplicemente di credere che possiamo farcela. E di avere qualcuno che ci aiuti e ci sostenga in questa speranza.

Per questo forse un amico normale non ti basta mica. E nemmeno l’amore ti basta, perché forse non è la persona amata che riesce a fare questo. Non si può fare tutto e non si può essere tutto nella vita degli altri. Per questo devi trovare la tua persona.

 

 

Annunci

9 thoughts on “Tu sei la mia persona

  1. “Devi avere anche qualcuno che la condivida con te. Devi avere qualcuno che ci creda con te”.
    Un post che è quasi una carezza per me.
    E adesso vado là fuori, a cercare la mia persona.

  2. Belin, ma non la vendono mica al supermercato ~la mia persona~!!!
    E come si fa?!?
    Mi sa tanto di mission impossible e la speranza di trovarla è sempre più piccola rispetto all’enormità di questa aspettativa.
    Se va di lusso, si riesce a trovare qualcuno con cui ridere un po, e sorridere della vita. Se va di culo.

  3. ecco il problema è quando pensi di averla trovata “la tua persona” e di essere anche tu “la sua persona”, e non perchè te lo sei inventato ma perchè ve lo siete detti e ridetti… il problema è quando invece quella che per te era latua perosna si tira indietro, allora fa male pechè ti senti spaesato, perchè crederci non è stato facile, perchè fa più male della fine di un amore rendersi conto di essere stati un po’ usati e ingannati. scusa lo sfogo. ma brucia.anna

  4. No, temo di no. Fino a qualche tempo fa pensavo di esserlo io per un’altra persona (perché non è detto che la cosa sia automaticamente reciproca), ma temo che non sia vero neanche questo. E’ difficile, molto difficile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...